AC/DC

0

 

 

 

Gli AC/DC (spesso reso graficamente come ACϟDC) sono un gruppo musicale hard rock australiano formatosi a Sydney nel 1973.
Sebbene il gruppo sia considerato universalmente come australiano, quasi tutti i suoi membri sono nativi britannici. Gli AC/DC sono tra i gruppi di maggior successo nella storia del rock: i loro album hanno venduto oltre 200 milioni di copie nel mondo, di cui oltre 71 milioni nei soli Stati Uniti. Sono inoltre considerati di rilevanza storica fondamentale nel panorama rock. Molti sono anche i film ispirati ai loro tour. Il gruppo ha introdotto fin dai primi album uno stile musicale inconfondibile, un rock basato su riff semplici e incisivi di ispirazione blues, doppia chitarra distorta (ritmica e solista) in primo piano, cantato stridente e aggressivo, versi e interpretazione scenica basati sullo stereotipo del “ragazzaccio” (a suo agio in un mondo di delinquenza, droga, alcool, soldi e prostitute) ma condito con ampie dosi di ironia (è celebre l’immagine del chitarrista, Angus Young, che si esibisce sul palco con una uniforme da scolaretto).
Gli AC/DC ripresero il rock and roll nella sua forma più immediata e diretta, traendo forte spunto dai lavori seminali di Chuck Berry (dal quale Angus Young imiterà il tipico ballo detto “Duck Walk” rendendolo ancora più celebre), e portandolo agli eccessi sonori, per molti versi in modo simile a ciò che i Led Zeppelin avevano fatto qualche anno prima. In netta controtendenza con la direzione che la maggior parte dei gruppi rock stavano assumendo a metà anni settanta, gli AC/DC fecero dell’immediatezza il proprio cavallo di battaglia: per molti versi, il gruppo fu tra i primi a rifiutare categoricamente le ambizioni e contaminazioni dell’art rock e a portare il rock verso uno spirito ribelle e “stradaiolo”; in questo senso anticipò leggermente la nascita ufficiale del movimento punk rock.

SIGNIFICATO NOMI

Il nome AC/DC (Alternating Current/Direct Current, corrente alternata/corrente continua) è stato suggerito da Margaret, la sorella maggiore dei fratelli Young, che l’aveva letta sul retro di un aspirapolvere. Il termine ha anche una connotazione bisessuale che ignoravano all’inizio, e che il pubblico portò alla loro attenzione. Questa percezione del pubblico veniva probabilmente supportata dalla loro immagine glam rock degli esordi pre-Bon Scott, e su questo influivano certamente gli altri costumi di scena . I BRANI MIGLIORI: T.N.T.1975 HIGHWAY TO HELL 1979 BACK IN BLACK 1980 THUNDERSTRUCK 1990 ROCK OR BUST 2014

 

 

 

AC DC

Gli AC/DC (spesso reso graficamente come ACϟDC) sono un gruppo musicale hard rock australiano formatosi a Sydney nel 1973.

Sebbene il gruppo sia considerato universalmente come australiano, quasi tutti i suoi membri sono nativi britannici. Gli AC/DC sono tra i gruppi di maggior successo nella storia del rock: i loro album hanno venduto oltre 200 milioni di copie nel mondo, di cui oltre 71 milioni nei soli Stati Uniti. Sono inoltre considerati di rilevanza storica fondamentale nel panorama rock. Molti sono anche i film ispirati ai loro tour. Il gruppo ha introdotto fin dai primi album uno stile musicale inconfondibile, un rock basato su riff semplici e incisivi di ispirazione blues, doppia chitarra distorta (ritmica e solista) in primo piano, cantato stridente e aggressivo, versi e interpretazione scenica basati sullo stereotipo del “ragazzaccio” (a suo agio in un mondo di delinquenza, droga, alcool, soldi e prostitute) ma condito con ampie dosi di ironia (è celebre l’immagine del chitarrista, Angus Young, che si esibisce sul palco con una uniforme da scolaretto).

Gli AC/DC ripresero il rock and roll nella sua forma più immediata e diretta, traendo forte spunto dai lavori seminali di Chuck Berry (dal quale Angus Young imiterà il tipico ballo detto “Duck Walk” rendendolo ancora più celebre), e portandolo agli eccessi sonori, per molti versi in modo simile a ciò che i Led Zeppelin avevano fatto qualche anno prima. In netta controtendenza con la direzione che la maggior parte dei gruppi rock stavano assumendo a metà anni settanta, gli AC/DC fecero dell’immediatezza il proprio cavallo di battaglia: per molti versi, il gruppo fu tra i primi a rifiutare categoricamente le ambizioni e contaminazioni dell’art rock e a portare il rock verso uno spirito ribelle e “stradaiolo”; in questo senso anticipò leggermente la nascita ufficiale del movimento punk rock.

CURIOSITA’:

Per via di alcuni testi furono talvolta dipinti come una band legata al satanismo, in particolare quando nel 1985 un serial killer ed autoproclamato satanista di nome Richard Ramirez venne identificato come fan del gruppo. Le accuse spinsero addirittura alcuni a sostenere che il nome del gruppo significhi Acids (in italiano acidi, riferendosi alla droga)[citazione necessaria] oppure “Anti-Christ/Devil’s Children” o “Anti-Christ/Death of Christ”, interpretazioni infondate e irrazionali attribuite allo scopo di sabotare la reputazione di uno dei migliori gruppi rock della storia e peraltro non supportate in alcun modo: il gruppo ha più volte negato di aver mai avuto a che fare con il satanismo, e ha spesso ridicolizzato le interpretazioni in questi termini del nome AC/DC come “retro-acronimi” costruiti ad arte per creare polemiche. Il polverone sollevato è tuttavia durato a lungo insieme alle critiche, nuocendo anche all’immagine della band. Molte delle accuse provenivano dai rami più reazionari della Chiesa, che condannavano in generale la musica heavy metal come inneggiante al satanismo e/o all’anticristianesimo (accuse peraltro quasi sempre infondate). Anche se dagli anni novanta in poi le voci sul presunto satanismo degli AC/DC e sulla “pericolosità” del gruppo sono drasticamente calate, ancor oggi qualcuno pensa che gli AC/DC siano dei satanisti: Il 31 dicembre 2001, in New Mexico, dei dischi del gruppo furono bruciati per questi motivi, e la stessa sorte toccò anche ai romanzi di Harry Potter.

Il nome AC/DC va pronunciato una lettera alla volta e preferibilmente in inglese (Ei, si, di, si) più correttamente con l’accento sulla “D” (eisidìsi) al contrario di come viene pronunciato da molti italiani ponendo l’accento sull’ultima “I” (eisidisì)

L’emittente televisiva VH1 ha classificato gli AC/DC al quarto posto fra i più grandi artisti nella storia dell’hard rock[59]. Il gruppo si è inoltre piazzato al settimo posto nella classifica dei più grandi gruppi heavy metal di tutti i tempi secondo MTV[60]. Guitar World nel 2004 piazzò Malcolm Young e Angus Young al terzo posto nella graduatoria dei “100 migliori chitarristi metal di sempre”.

Back In Black è il secondo album più venduto di tutti i tempi (secondo solo a Thriller di Michael Jackson), e l’album di una band più venduto di tutti i tempi.

Il più grande concerto degli AC/DC è stato quello a Mosca (Tushino Airfield) il 28 settembre 1991 di fronte ad un pubblico di 1.000.000 di persone su un’area di 6 km quadrati.

Gli AC/DC sono l’unica band musicale al mondo che è stata per tre volte headliner al festival “Monsters Of Rock” a Donington, nel 1981, 1984 e nel 1991

SIGNIFICATO NOME:

Il nome AC/DC (Alternating Current/Direct Current, corrente alternata/corrente continua) è stato suggerito da Margaret, la sorella maggiore dei fratelli Young, che l’aveva letta sul retro di un aspirapolvere. Il termine ha anche una connotazione bisessuale che ignoravano all’inizio, e che il pubblico portò alla loro attenzione. Questa percezione del pubblico veniva probabilmente supportata dalla loro immagine glam rock degli esordi pre-Bon Scott, e su questo influivano certamente gli altri costumi di scena .

I BRANI MIGLIORI:

T.N.T.1975

HIGHWAY TO HELL 1979

BACK IN BLACK 1980

THUNDERSTRUCK 1990

ROCK OR BUST 2014